TI PIACEREBBE ALLENARTI CON UN PERSONAL TRAINER?

Di sicuro più di una persona ha avuto questo pensiero e desiderio… Sfatiamo subito un mito: non è vero che bisogna essere dei Paperon de Paperoni per allenarsi con un trainer di fiducia.

a cura della D.ssa Sabrina Geppetti, chinesiologa, laureata in Scienze Motorie e specializzata in Attività preventive ed adattate.

Forse molti di voi di fronte alla parola “Personal Trainer” penseranno subito alle celebrità che spesso si vantano di essere seguite da istruttori che, come per magia, sono riusciti in due o tre mesi a rimettere in forma attori famosi e star della musica. Beati loro, direte! Certo, loro possono permetterselo, ma se un comune mortale volesse avere gli stessi risultati a costi decisamente inferiori?. Oggi usufruire di un allenatore personale potrebbe costarvi meno dell’equivalente di una buona cena con gli amici.

Ma chi è il Personal Trainer?

È una figura professionale che può aiutarvi a intraprendere un nuovo stile di vita e a trovare il tipo di attività più̀ adatta a voi. Si tratta di una figura professionale specializzata nella programmazione degli allenamenti e nella valutazione dell’efficienza fisica: lavorare con un allenatore personale potrà darvi molti vantaggi perché il loro obiettivo è quello di educare i clienti affinché possano allenarsi in modo efficace e sicuro e raggiungere una buona forma e salute.

Il personal trainer lavora con voi in modo da sviluppare un programma di esercizi adatto alle vostre capacità, ai vostri obiettivi di fitness e controllando da vicino i progressi compiuti.

Lungo questo  percorso dedicato al vostro miglioramento potrete e dovete (almeno nel nostro centro!) contare su una continua ed accurata consulenza, che vi permetterà di acquisire un’adeguata conoscenza delle tecniche di training e una maggior fiducia in voi stessi e nelle vostre capacità di allenamento. Passo dopo passo e in modo squisitamente progressivo,  vi accorgerete di come l’esercizio fisico sia in grado di migliorare il vostro fisico, la vostra vita quotidiana, incrementando al contempo le possibilità di prevenzione verso le malattie croniche (infarto, ipertensione, diabete, ecc.).

In palestra, per quanto un istruttore di sala possa essere bravo e competente, dovrà dividersi con almeno altre 7-8 persone che si allenano in contemporanea e spesso può capitare che tra questi, ci siano anche  dei principianti che richiedono una maggiore attenzione e seppur in grado di seguire tutti quanti è naturale  che i percorsi di lavoro siano piuttosto standardizzati e comunque alla portata dei tanti allievi e non certo individualizzati.

Allenarsi con un personal trainer qualificato significa avere un professionista in grado di consigliare l’attività fisica più idonea per i propri obiettivi. Non solo, grazie al personal trainer si riesce a mantenere alta la motivazione e a seguire l’allenamento con più costanza. Non è un caso che sempre più palestre offrano questo servizio per andare incontro alle esigenze di tutti: c’è chi si vuole allenare per una maratona, chi vuole dimagrire in fretta, chi vuole migliorare le proprie performance sportive, chi deve una riabilitazione medica

Tutto ciò che trovi presso il nostro centro PALESTRA LIFE DI AREZZO!

Ed ecco quali sono i vantaggi più importanti di allenarsi con un personal trainer.

1. RAGGIUNGI I RISULTATI

Quante volte ci alleniamo senza ottenere i risultati sperati? A volte, nonostante la buona volontà, il problema è che non vengono gli esercizi giusti. Meglio l’allenamento cardio o quello per aumentare la forza? Meglio la corsa o la camminata veloce? Il personal trainer  darà la risposta più giusta sulla base dei tuoi obiettivi.

2. OTTIMIZZI I TEMPI
Un personal trainer qualificato è in grado di impostare l’allenamento giusto per raggiungere gli obiettivi nel minor tempo possibile, gestendo nel modo corretto serie, ripetizioni e pause.

3. NON TI ANNOI
Molte persone non amano la palestra perché hanno paura di annoiarsi ripetendo sempre gli stessi esercizi. Un personal trainer ti permette invece di variare spesso l’allenamento, anche lavorando sugli stessi muscoli. Propone esercizi innovativi non solo con le consuete macchine, ma anche con kettleball, gym ball e tanti altri attrezzi meno conosciuti.

4. FAI ESERCIZI SU MISURA
Il programma di allenamento viene studiato in base alle tue caratteristiche, alle tue richieste e al tuo stile di vita. Tu definisci l’obiettivo, il personal trainer ti aiuta a raggiungerlo.

5. TI ALLENI IN SICUREZZA
Un bravo personal trainer conosce il suo cliente, i suoi punti di forza e le sue debolezze. Potrà pensare quindi a un programma di allenamento che prevenga qualsiasi tipo di problema durante e dopo l’allenamento.

Quindi ci possiamo fidare di un  Personal Trainer come, quando e perché?

Ecco le risposte… un buon personal trainer deve: 

  1. Valutarvi, per stabilire le condizioni fisiche di partenza e testare gli sviluppi dell’allenamento con costanti analisi successive.
  2. Ascoltarvi, in modo da comprende gli obiettivi che vi proponete, le problematiche che incontrate negli esercizi e le speranze che affidate a quel determinato allenamento.
  3. Parlarvi, in modo semplice ma efficace, spiegandovi, punto per punto, il perché́ di un esercizio o di una scelta tecnica.
  4. Orientarvi, verso esercizi ottimali, cercando di assecondare le vostre capacità e abilità motorie, aumentando in modo progressivo il grado di difficoltà dell’allenamento.
  5. Osservarvi, per correggere gli eventuali errori di esecuzione e consigliarvi le variazioni adeguate.
  6. Assistervi, durante tutte le fasi dell’allenamento, compresi il riscaldamento cardiovascolare e lo stretching finale.
  7. L’assistenza non deve essere limitata al solo aiuto durante l’esecuzione degli esercizi, ma comprendere un supporto psicologico e motivazionale nei momenti di maggior difficoltà.
  8. Rendervi autonomi, insegnandovi tutto il necessario per continuare ad allenarvi anche da soli..

Quando invece è meglio non fidarsi del Personal Trainer

Un personal trainer non è affidabile se: 

  1. Non può dimostrare un curriculum di studi specifico e una seria esperienza professionale
  2. Suggerisce allenamenti immediati, senza effettuare nessuna valutazione preventiva.
  3. Trascura il riscaldamento e lo stretching.
  4. Propone un allenamento troppo intenso per le vostre possibilità.
  5. Vi propone allenamenti che vi provocano dolori talmente forti da impedirvi di muovervi per giorni; un po’ di dolore muscolare è normale, ma dovete essere sempre in grado di utilizzare il vostro corpo per i normali gesti quotidiani.
  6. Ignora o non risponde in modo esaustivo alle vostre domande.
  7. Interrompe l’allenamento per parlare al telefono o si distrae con altri clienti..
  8. Arriva sempre in ritardo o tende regolarmente a ridurre il tempo della vostra esercitazione per poter essere puntuale con un altro cliente.
  9. Vi suggerisce di prendere immediatamente degli integratori per migliorare il vostro allenamento.
  10. Vi diagnostica malattie e vi consiglia dei farmaci, piuttosto che indirizzarvi verso una visita medica..

È giusto pretendere il meglio da un istruttore personale, ma è altrettanto opportuno cercare di metterlo nelle condizioni di svolgere il proprio lavoro nel migliore dei modi. Questo significa che, come cliente, non avete solo diritti, ma anche una serie di doveri, come ad esempio: 

  1. Essere puntuali,. molto spesso infatti i personal trainer hanno anche altri appuntamenti dopo il vostro e devono rispettare un orario, così come hanno fatto con voi.
  2. Se prima dell’incontro avete dubbi o domande da porre, segnalateli sempre
  3. Farsi trovare pronti per la lezione, con abiti adatti, un asciugamano e una bottiglia d’acqua.
  4. Prenotare una lezione con anticipo, in modo da trovare il PT libero in base alle vostre esigenze
  5. Disdire con anticipo il vostro appuntamento. in modo che questo possa prendere accordi con un altro cliente.
  6. . Non lamentarsi troppo per la fatica e  per gli esercizi proposti: cercate di fare il vostro lavoro come lui fa il suo
  7. Non disturbatelo quando lavora con un altro cliente.
  8. E non cercate di strafare durante l’allenamento per fare bella figura con il trainer.

Non resta che venire a provare…anche perché chi diventa nostro cliente con un abbonamento annuale ha una prova con un personale trainer

Ti aspettiamo

Logo_footer   
     © 2015 O2 SOCIETA' SPORTIVA DILETTANTISTICA ARL - p.iva 01480140514 Cookie Privacy

Seguici su: