Corso di TRX


Oggi il TRX occupa un posto di rilievo nel fitness. Si effettua utilizzando un attrezzo costituito da cavi, staffe, maniglie ed un imbraco, in modo che l’atleta si alleni sfruttando il proprio peso corporeo in sospensione dinamica e completa.

Questo attrezzo è di una semplicità unica. La cinghia originale si chiama, appunto, Trx, ovvero l’acronimo di Total Resistance Exercise. Una disciplina messa a punto da Hetrick, un militare americano negli anni Novanta, il quale necessitava di un allenamento completo e non aveva a disposizione pesi, ma soltanto le corde del suo paracadute. Da allora Hetrick ha cercato di fare business con la sua intuizione, riuscendoci solo anni dopo.

Il TRX è uno strumento che non utilizza macchinari o i pesi classici della palestra vecchio stampo, ma sfrutta il peso del corpo per allenare:

  • forza
  • elasticità
  • equilibrio

Le componenti dell’allenamento sono infatti corde di diversa lunghezza che permettono al soggetto di sfruttare il proprio peso corporeo e la forza di gravità per eseguire gli esercizi, i quali a loro volta risultano originali rispetto ai classici movimenti degli allenamenti più comuni. Il TRX ha bisogno solo di un supporto stabile dove esser agganciato per iniziare da subito l’allenamento.

Il Trx viene considerato a tutti gli effetti un total body training, in quanto interessa tutti i muscoli del corpo: braccia, gambe, addome, fascia lombare, glutei e non solo; questo perché vengono coinvolti anche in modo valido i muscoli stabilizzatori, che spesso si trascurano con l’allenamento stereotipato della sala pesi.

Gli esercizi sono eseguiti sia a terra sia in piedi, in sospensione.

Le impostazioni-posizioni di base di un training di TRX, sono 6:

tre a terra (con i piedi agganciati alle maniglie) e tre in piedi (di fronte e sui due lati).

Il fatto di poter assumere differenti posizioni permette di modulare lo sforzo fisico e il grado di difficoltà dell’esercizio. Così  si rende adatto sia alla donna in cerca di tonificazione muscolare ed elasticità sia all’atleta professionista.

Benefici del TRX

  • “appiattimento” della pancia
  • rimodellamento dei fianchi e della schiena
  • miglioramento della respirazione
  • Tonificazione di  braccia e spalle
  • Il gluteo diventa alto e tonico
  • brucia calorie e grasso in eccesso
  • migliora notevolmente equilibrio e flessibilità
  • zona del “core” perfettamente attivata. Questo termine delinea la parte del corpo “centrale” ovvero le fasce addominali e lombari profonde.

Il TRX è ormai conosciuto ed apprezzato dovunque. Ci si allena in sospensione, è divertente ed efficace!

ORARI

  • Mercoledì 13:15 STD/TRX
  • Mercoledì 18.30
  • Venerdì 18:15: STD/TRX
Write a comment:

*

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.