Oggi vi parlo di un allenamento innovativo e divertente, dove la forza di gravità gioca un ruolo fondamentale per migliorare le qualità motorie e la postura: il Body Flying.

all rights reserved
a cura di Ilaria Raffaelli, Dott.ssa in Scienze Motorie

Cos’è il Body Flying?

Questa disciplina abbina elementi di yoga, pilates, stretching, ginnastica artistica. Si basa sul principio della sospensione. La sospensione parziale viene trasformata in sospensione totale utilizzando il Bodyfly, attrezzo composto da un’amaca centrale e da tre manopole per parte. Tutto il corpo si muove simultaneamente e liberamente nello spazio, rendendo questo tipo di lavoro altamente funzionale. Proprio per l’utilizzo di questo strumento, il Body Flying viene anche chiamato suspension training – o allenamento in sospensione.

Quando nasce il Body Flying

L’idea del Body Flying viene realizzata da un’italiana di Alessandria, Antonella Faleschini, nel 2009, dopo un percorso tra tra ginnastica, nuoto sincronizzato, danza, Pilates, Yoga e rilassamento. La fusione di tutte queste discipline in una nuova e unica forma di allenamento, arrivando a sviluppare e catalogare numerose serie e combinazioni di esercizi.

Questo allenamento permette di avere una grandissima libertà di movimento e di supera i limiti tipici degli allenamenti a terra. Il corpo si muove a 360°, superando i limiti del classico allenamento a corpo libero.
Mediante le varie configurazioni del Body Fly, si possono eseguire esercizi molto semplici adatti anche per i neofiti, fino ad arrivare ad allenamenti estremamente intensi per le persone più allenate.

La prima cosa da fare è individuare il proprio baricentro. A questo punto capire come muoversi sul Body Fly diventa abbastanza semplice. Con l’utilizzo costante, aumenteranno forza e flessibilità, il numero di esercizi e la varietà degli esercizi aumenteranno e utilizzarlo sarà sempre più divertente.

20130827184026body_fly_pilates

A chi è adatto il metodo Body Flying?

A chi si avvicina all’attività fisica a corpo libero: utilizzando le manopole laterali come sostegno ci si può aiutare negli esercizi di tonificazione e usando anche la parte centrale si potrà stare confortevolmente seduti senza dover necessariamente sedersi a terra.

A chi è già allenato e desidera migliorare forza, equilibrio, flessibilità, coordinazione, agilità, stabilità, postura svolgendo esercizi di difficoltà maggiore, dovendo lavorare a favore o contro la forza di gravità, su un attrezzo molto instabile e muovendosi in tutte le direzioni della spazio.

Agli sportivi: per la prevenzione degli infortuni ed il miglioramento della performance. In particolare per calcio, tennis, golf, sci, ecc.

A chi desidera migliorare la propria postura attraverso il potenziamento della forza e della flessibilità.

Non solo, Body Fly può essere utilizzato anche come “aggravante” degli esercizi, rendendo possibili diverse configurazioni di training, con livelli di difficoltà che partono da estremamente facile fino ad Extreme!

20130827184446body-fly

La tecnica dell’inversione

Ben 3000 anni fa gli Yogi usavano tra le loro asana (posizioni yoga) quelle capovolte e da millenni le praticano per ristabilire il benessere generale psico-fisico, confermando negli anni l’importanza delle posizioni invertite nel ristabilire l’armonia del corpo, migliorare la circolazione, stimolare le funzioni del cervello, migliorare la funzionalità delle ghiandole pineale e pituitaria.

Nel 400 a.c., Ippocrate, il padre della medicina, consigliava ai sofferenti di dolori alla schiena, la trazione spinale. Ma è nel 1960 che il Dott. Robert Martin (medico osteopata e chiropratico Californiano) presenta “Gravity Guidance System”, una guida che elenca gli effetti benefici della forza di gravità in posizione invertita.

Il Body Flying permette di eseguire l’inversione totale o parziale attiva e non passiva.

Alcuni benefici dell’inversione
L’inversione, sfruttando la forza di gravità, può aiutare ad allineare e trazionare la colonna.

  • Rivitalizzazione della colonna vertebrale
  • Rilascio delle tensioni articolari, dei legamenti e dei muscoli
  • Sviluppo di vitalità ed energia
  • Coordinazione di movimento e respiro
  • Miglioramenti per equilibrio, flessibilità, coordinazione, agilità, stabilità, postura
  • Benessere, rilassamento e potenza
  • Miglioramento della digestione
  • Miglioramento della pelle e di problemi come l’acne
  • Aiuto al drenaggio linfatico

L’inversione migliora inoltre la circolazione del sangue e può ridurre problemi quali gonfiori alle gambe e alle caviglie, migliorare il quadro complesso della cellulite e vene varicose.

Gioca con il tuo corpo e prova la piacevole sensazione di poterti muovere in completa libertà fluttuando nell’aria come se stessi… VOLANDO!

Ilaria Raffaelli, Dott.ssa in Scienze Motorie

Write a comment:

*

Your email address will not be published.

Logo_footer   
     © 2015 Palestra Life Wellness Club - p.iva 01480140514 Privacy | Cookies | Credits

Seguici su: